Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non solo danni, il maltempo porta pure benefici: con la pioggia c'è la corsa alla raccolta dei funghi

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Non solo danni, l’arrivo della abbondanti piogge di autunno ha creato le condizioni favorevoli alla crescita dei funghi facendo scattare la corsa a porcini, finferli, trombette, chiodini negli 11,4 milioni di ettari di boschi italiani. È quanto afferma la Coldiretti in occasione dell’arrivo della nuova ondata di maltempo con l’allerta gialla in 2 regioni in un autunno segnato da elevati livelli di piovosità. Le precipitazioni - sottolinea la Coldiretti - erano attese dagli appassionati come manna dal cielo in una stagione iniziata male soprattutto nel centro sud a causa della siccità. ll maltempo ha favorito raccolte abbondanti a valle sulle Alpi ma lungo tutta la dorsale appenninica da nord a sud, isole comprese. Il brusco cambiamento climatico è arrivato dopo un periodo caratterizzato da temperature insolitamente alte in un anno che è stato fino adesso di oltre un grado (+1,05 gradi) superiore alla media storica classificandosi in Italia al secondo posto tra i più bollenti dal 1800, sulla base dell’analisi Coldiretti su dati Isac Cnr relativi ai primi otto mesi dai quali si evidenzia anche la caduta di circa il 25% di pioggia in meno nonostante il moltiplicarsi di eventi violenti.