Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, sabato a Roma in piazza i negazionisti. C'è pure Montesano: "Mascherina terrorizzante e dannosa"

  • a
  • a
  • a

Sabato 10 ottobre alle 14 in piazza San Giovanni a Roma ci sarà la "Marcia per la liberazione", manifestazione organizzata da negazionisti e sovranisti. Chiedono "la fine del neoliberismo, vogliono "più Stato e meno mercato e che venga applicata la Costituzione del 1948: via dunque il governo Conte e nuove elezioni subito". Tra i sostenitori c'è anche Enrico Montesano, famoso attore romano con un breve ma intenso impegno in politica. "La mascherina all’aria aperta? La trovo una cosa completamente inutile, solo terrorizzante, per tenere alto il livello di terrore: anzi, credo che sia dannosa". "Per il rispetto che devo agli altri, mantengo la distanza - ha aggiunto Montesano -. Peraltro, mia nonna diceva che è anche una cosa di buona educazione, a prescindere da questo virus. Ma per il resto, mi sembra assurdo".