Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, la Cnn: "Il virus ha ucciso più di cinque guerre. Negli Usa oltre 850 morti al giorno"

  • a
  • a
  • a

Negli Stati Uniti sono morte più persone in sei mesi a causa del Covid di quante in cinque guerre. E' la Cnn a tracciare un bilancio da brividi. Lo fa in un servizio pubblicato sul suo sito in occasione della vittima numero 200mila, negli Usa, per la pandemia da Coronavirus. "Quello che è successo oggi sembrava impossibile a molti americani sei mesi fa - scrive la Cnn -  Quando il dottor Anthony Fauci ha predetto a marzo che il Covid-19 avrebbe potuto uccidere 200.000 persone negli Stati Uniti, gli scettici lo hanno criticato e accusato di allarmismo. Ma Fauci aveva ragione. E gli Stati Uniti hanno raggiunto quel tragico traguardo molto prima di quanto previsto da alcuni esperti". Poi il parallelo con le guerre. La Cnn paragona i 200mila morti a quelli degli ultimi conflitti: 148 nella guerra del Golfo, 1.909 nella guerra in Afghanistan, 3.519 in Iraq, 33.739 in Corea e 47.434 in Vietnam. Dalla prima vittima negli Usa sono morte in media 858 persone al giorno per Covid. Clicca qui per il servizio della Cnn.