Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini: "Governiamo 15 regioni su 20. Marche al centrodestra dopo 50 anni. In Toscana Ceccardi si è battuta con orgoglio"

  • a
  • a
  • a

Nonostante il centrodestra non abbia conquistato la Toscana, Matteo Salvini, leader della Lega, esulta per il risultato elettorale. Intanto per la conquista dei due seggi senatoriali che erano in palio nelle elezioni suppletive in Sardegna e Veneto. Salvini sottolinea che i numeri dei parlamentari del centrodestra continua a salire. Ma esprime soddisfazione anche per le elezioni regionali: "Se i dati verranno confermati, il centrodestra governerà nel Paese 15 regioni su 20. Da 13-7 passiamo a 15-5 e compiamo un altro passo in avanti. Conquistiamo la Regione Marche, dove il centrosinistra governava da cinquanta anni. In Veneto il risultato è chiaro, così come la Liguria conferma la bontà del modello Genova. In Toscana abbiamo combattuto una battaglia bellissima, ringrazio tutte le persone che ho incontrato in queste settimane e che ci hanno sostenuto, ringrazio Susanna Ceccardi che si è battuta con orgoglio. Essere oltre il 40% è una bella soddisfazione. Susanna ha tolto tanto tempo al suo lavoro e alla sua bimba che in questi giorni ha compiuto un anno, ma è stata proprio una bella battaglia e una grande soddisfazione. Manterremo la nostra promessa: saremo presentissimi tra la gente, nelle città e nei borghi". Salvini esalta, ovviamente, il successo in Veneto: "Per me che Zaia sia uno dei governatori più amati di tutta Italia e d'Europa è motivo di vanto, non temo alcuna competizione interna. La competizione è con il Pd e con il M5S, ma con il M5S la competizione, visti i numeri, ormai è difficile".