Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denunciato per epidemia colposa, era uscito dalla quarantena per portare a casa la fidanzata

  • a
  • a
  • a

Invece di essere nella propria abitazione per le restrizioni sanitarie, era alla guida di un veicolo a bordo del quale c'era anche la fidanzata. E' stato fermato dalla polizia durante un controllo e dopo le verifiche del caso, agli agenti il giovane ha ammesso che aveva violato la quarantena per portare a casa la compagna. E' accaduto a Carpi, in provincia di Modena. Il ragazzo, 24 anni, è stato riaccompagnato presso il proprio domicilio e denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di epidemia colposa. L’episodio è stato segnalato anche al Servizio di Igiene Pubblica dell’Ausl per le indagini sanitarie sulla ragazza.