Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bonus pc, entro fine settembre arrivano i primi voucher per famiglie e imprese

Ecco come fare per ottenere l'incentivo fino a 500 euro per servizi di banda ultra larga e apparecchiature

  • a
  • a
  • a

Saranno disponibili entro la fine di settembre 2020 i primi voucher da 500 euro per l'acquisto di abbonamenti internet e l'utilizzo di computer.  Ad annunciarlo è stato il ministro dell'Innovazione, Paola Pisano, nel corso dell'audizione in commissione trasporti alla Camera . Si tratta di un aiuto concreto per circa 2.2 milioni di famiglie a basso reddito. Ci sono due tipi di voucher: per le famiglie con Isee sotto i ventimila euro è previsto un bonus da 500 euro di cui 200 destinati all'acquisto di servizi di banda ultra larga e 300 euro per le apparecchiature; per le famiglie con Isee fino a 50 mila euro è previsto un bonus da 200 euro per i soli servizi di banda ultra larga.

Per ottenere il voucher basterà fare richiesta a un operatore. Le famiglie con Isee superiore a 50 mila euro non potranno usufruire del voucher, i requisiti si stabiliranno in base a un'autocertificazione ma non mancheranno i controlli. Per le imprese, invece, è previsto un bonus fino a duemila euro.