Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Multa da 5 milioni a Poste per mancata consegna raccomandate

L'Antitrust: gravi danni al sistema giustizia. L'azienda annuncia ricorso al Tar

  • a
  • a
  • a

Multa da 5 milioni a Poste Italiane per la mancata consegna di raccomandate. A elevare la maxi sanzione è l'Antitrust che contesta all'azienda di "aver adottato una pratica commerciale scorretta in violazione del Codice di consumo". Secondo l'Autorità garante della concorrenza e del mercato, Poste Italiane avrebbe messo in atto una promozione risultata ingannevole di caratteristiche del servizio di recapito delle raccomandate e del servizio di ritiro digitale delle stesse. L'Antitrust rileva che i disservizi nella consegna delle raccomandate provocano "danni al sistema giustizia del Paese per i ritardi dovuti ad errate notifiche nell'espletamento dei processi, soprattutto quelli penali, con conseguente prescrizione di numerosi reati". Poste Italiane giudicata infondata la multa e ha già annunciato ricorso al Tar