Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Reddito emergenza, dal 15 settembre 2020 al via domande. I nuovi requisiti e le incompatibilità

Il sussidio è incompatibile con indennità Covid-19, pensioni, lavoro dipendente, reddito o pensione di cittadinanza

  • a
  • a
  • a

Reddito emergenza, dal 15 settembre al 15 ottobre  2020 è possibile presentare la domanda per la terza mensilità. Ne hanno diritto le famiglie con Isee sotto 15mila euro, patrimonio sotto 10mila euro e reddito di maggio inferiore al reddito di emergenza cui hanno diritto. A chi possiede i requisiti sarà riconosciuto un beneficio compreso tra 400 e 800 euro in base alla composizione del nucleo familiare, fino ad arrivare ad un massimo di 840 euro, in presenza di un nucleo familiare con tre adulti e due minorenni di cui un componente è disabile grave.

Il reddito di emergenza è incompatibile con indennità Covid-19, pensioni, lavoro dipendente, reddito o pensione di cittadinanza.

La domanda si presenta all'Inps attraverso il sito internet dell'Inps, autenticandosi con Pin, Spid, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica; istituti di patronato; i centri di assistenza fiscale, convenzionati con Inps.