Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Willy, il giorno dei funerali. Salvini: "Spero che le quattro bestie finiscano in galera i loro giorni"

  • a
  • a
  • a

"Spero che quelle quattro bestie finiscano in galera i loro giorni". Sono le parole di Matteo Salvini, pronunciate mentre si stavano tenendo i funerali di Willy Monteiro Duarte, ucciso domenica 6 settembre a Colleferro. Il leader della Lega era impegnato in un comizio ad Ariano Irpino (in provincia di Avellino) e contemporaneamente era in corso il rito funebre a Paliano, (Frosinone). Salvini ha dedicato al 16enne ucciso un minuto di silenzio, invitando i presenti a partecipare. Poi ha aggiunto: "Quando muore un ragazzo di 16 anni, non muore un ragazzo nero o bianco, perché ogni vita conta. Se l'assassino è bianco, nero, giallo o verde non mi interessa. Chi uccide sta in galera fino alla fine dei suoi giorni".