Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Berlusconi e il Coronavirus, Zangrillo: "Quadro clinico generale confortante"

  • a
  • a
  • a

"Oggi, venerdì 11 settembre 2020, la permanenza in ospedale del presidente Berlusconi prosegue ed è caratterizzata da un quadro clinico generale confortante". Lo rende noto Alberto Zangrillo, responsabile dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’Irccs Ospedale San Raffaele, in merito alle condizioni del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ricoverato nella struttura dopo essere risultato positivo al Coronavirus.

A Piazza Pulita, ieri sera, Zangrillo si era lasciato andare a una considerazion: "La carica virale che caratterizzava il tampone di Berlusconi era talmente elevata che a marzo-aprile lo avrebbe ucciso. Lui lo sa. Non è una boutade tanto per esagerare, visto il personaggio di cui stiamo parlando"...