Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Berlusconi e il Coronavirus, Zangrillo: "Risposte ottimali alle terapie"

  • a
  • a
  • a

"Oggi, giovedì 10 settembre 2020, ad una settimana dal ricovero per la cura di polmonite bilaterale Sars-CoV-2 relata, si osserva una risposta ottimale alle terapie in atto". Lo rende noto Alberto Zangrillo, responsabile dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’Irccs Ospedale San Raffaele, in merito alle condizioni di Silvio Berlusconi.

L'ex presidente del Consiglio era stato ricoverato nella struttura milanese dopo essere risultato positivo al Coronavirus.