Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bruno Vespa, chi è il conduttore di "Porta a porta": carriera, famiglia e quella voce sul suo conto

  • a
  • a
  • a

Torna stasera in seconda serata su Rai1 "Porta a porta", il programma arrivato alla 25esima edizione condotto da Bruno Vespa, il decano dei giornalisti Rai. Nato a L'Aquila nel 1944, a 76 anni continua a essere un punto di riferimento dei programmi di attualità politica. Si è laureato in legge e ha iniziato a fare il giornalista già all'età di 16 anni, entrando in Rai a 18. Vespa è sposato con Augusta Iannini (magistrato) e ha due figli maschi: Federico (giornalista) e Alessandro (avvocato). Il conduttore di "Porta a porta" abita a Roma in piazza di Spagna in una casa di tre piani, con tanto di salotto e terrazza. Vespa è inoltre un grande appassionato di cartoni Disney e tra le voci sul suo conto c'è quella - alimentata pure da Alessandra Mussolini - che sia il figlio del Duce. Voce peraltro smentita più volte dal giornalista. Vespa avrebbe un compenso di circa un milione e 200mila euro.