Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltempo, esonda l'Isarco. Evacuazioni a Chiusa ed Egna. Cittadini invitati a restare nei piani alti delle case | Video

  • a
  • a
  • a

A Chiusa, paese di poco più di 5mila abitanti, della provincia autonoma di Bolzano, è esondato il fiume Isarco. La protezione civile ha invitato la popolazione ad abbandonare le strade e le piazze pubbliche ed a spostarsi nei piani superiori delle abitazioni.

Chiusa la linea ferroviaria del Brennero. La piena dell'Adige sta raggiungendo Egna e anche in questo caso i cittadini vengono invitati a trovare posto nei piani superiori delle case. Già evacuata la zona industriale, mentre la palestra della scuola media è stata messa a disposizione come alloggio di emergenza. Critica la situazione del traffico anche sull'autostrada. Lo stop dei treni potrebbe riguardare anche altre linee ferroviarie.