Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ilaria D'Amico, la storia con Buffon e la rivalità con Diletta: "Vi spiego come stanno le cose"

  • a
  • a
  • a

"Si mettono sempre le donne contro le donne e mai gli uomini contro gli uomini. Mai avuto problemi con una collega donna, e tutte possono testimoniare". Queste le parole con cui Ilaria D'Amico ha voluto smentire la presunta rivalità con Diletta Leotta. L'attuale compagna di Gigi Buffon ha concesso una lunga intervista al Fatto Quotidiano affrontando diversi temi, dopo l'annuncio del suo addio alle trasmissioni riguardanti il calcio. Al suo posto si fa il nome di Anna Billò e Ilaria spende parole dolci per la collega: "Se fosse lei avrebbe l'esperienza per fare bene". Il discorso si è poi spostato sulla vita privata e sulla storia di Buffon, soprattutto per l'accusa di "rovinafamiglie" che in molti le hanno riservato: "C’è l’orrendo gusto di voler ritenere una donna sempre responsabile della fine di qualcosa - ha sottolineato la giornalista -. Quando io e Gigi ci siamo incontrati eravamo già persone mature e responsabili, reduci da rapporti fortemente compromessi e da periodi molto dolorosi. Io non ho trovato un uomo felice in un rapporto idilliaco che ha battuto la testa e improvvisamente si è innamorato di me, bensì un uomo con una crisi esplosa da tempo nella coppia, che ha trovato me nella stessa situazione”. Almeno per la D'Amico, questa è la parola fine sulla vicenda.