Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Discoteche chiuse? E io non vado a scuola", bufera su giovane influencer

  • a
  • a
  • a

"Se chiudono le discoteche io non vado a scuola". Come prevedibile ha scatenato la bufera la frase pronunciata da Gaia Bianchi, influencer di 16 anni molto in voga tra i giovanissimi. La tiktoker si è espressa così non appena appresa la decisione del Governo. Le polemiche che ne sono scaturite hanno poi costretto Gaia Bianchi a correggere leggermente il tiro: "La gente non ha capito e si è arrabbiata. Ma il problema non sono io che a 16 anni voglio andarmi a divertire e voglio andare a ballare. Il problema sono quei quattro babbi che abbiamo al Governo che hanno tenuto le discoteche aperte fino a dopo Ferragosto". Gaia è nota anche per aver violato la quarantena, in pieno lockdown, per incontrare gli amici a Milano