Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Notte di San Lorenzo 2020, stelle cadenti: come osservarle, dove puntare lo sguardo. C'è anche una app

I consigli degli esperti per vederne il maggior numero e c'è la tecnologia in aiuto

  • a
  • a
  • a

La notte di San Lorenzo 2020, arriva la notte delle sue lacrime: le stelle cadenti. Tutti con lo sguardo al cielo, anche se il clou per vedere più stelle cadenti è un altro, a pochi giorni di distanza (leggi qui).  Gli esperti danno consigli per vedere al meglio questo spettacolo naturale fornito dalle Perseidi ogni anno. Il sito specializzato Astronomitaly, ha pubblicato un vademecum in per vedere le meteore in queste notti dal 10 al 14 agosto 2020.

Punto primo. Per aumentare la possibilità di osservare il maggior numero di stelle cadenti, trova un luogo buio, possibilmente lontano dalle luci della città. Se la Luna non sarà presente nel cielo, avrai maggiori possibilità di ammirare lo spettacolo!
Punto due. Attendi qualche minuto prima di iniziare ad osservare: lascia che i tuoi occhi si abituino al buio. Se sei in campagna oppure in montagna, stenditi su una coperta: avrai così tutto (o quasi) il cielo sotto i tuoi occhi!
Punto tre. Ricordati di puntare lo sguardo verso il radiante: ad esempio, se vuoi provare a vedere le Perseidi, trova nel cielo la costellazione di Perseo, magari aiutandoti con una mappa del cielo o con una App per vedere le stelle! Ricordati di utilizzare in questi casi delle torce e luci di colore rosso. Questo per non disabituare gli occhi al buio!