Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sicilia, uccide "per dispetto" il cane del partner lanciandolo dal quarto piano: denunciata

  • a
  • a
  • a

Uccide il cane del partner per vendetta. E' successo in Sicilia, a San Giovanni La Punta, nel Catanese. Una donna di 44 anni dopo una lite e con l'intento di spingere il compagno ad andare via di casa ha afferrato il cagnolino, un meticcio di piccola taglia di appena 7 mesi, e lo ha scaraventato dalla finestra di un appartamento al quarto piano.


Secondo la ricostruzione dei carabinieri la donna intratteneva da tempo una relazione sentimentale con il partner e lo aveva accolto nella sua abitazione. Poi la decisione, da parte della donna, di troncare la relazione mentre il partner aveva cercato di convincerla a farlo restare. Da qui la lite.  Nella ricostruzione fatta dai carabinieri si palesa che la donna, «con inaudita crudeltà e solo per fare un dispetto all’uomo», ha agito contro il piccolo cane.