Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Appalti nelle Forze armate, 31 misure cautelari per frode, truffa e corruzione

  • a
  • a
  • a

Agenti della Squadra mobile di Roma , nell'ambito di un'inchiesta coordinata Dalla Procura della Repubblica della Capitale e Su disposiz ione del gip Presso il Tribunale di Roma, Hanno eseguito 31 ordinanze di custodia cautelar e. Destinatari del provvedimento sono esponenti delle forze armate e imprenditrici , accusati, tra l'altro, di frode nelle forniture, corruzione, turbativa all'asta ed altro negli appalti per gli approvvigionamenti delle Forze Armate.

L'ordinanza dispone per 7 indagati gli arresti domiciliari, 5 misure interdittive di sospensione dall'esercizio del pubblico ufficio, nonché 19 misure di divieto temporaneo di contrasto con l'amministrazione pubblica e delle attività imprenditoriali e uffici direttivi di persone giuridiche e impresa.  

Le indagini, durate quasi un anno, inizialmente hanno fatto emergere episodi di frode contrattuale ai danni delle Amministrazioni dello Stato appaltanti da parte delle commissioni aggiudicatarie della produzione dei nuovi distintivi di grado per le Forze Armate,