Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il bandito Graziano Mesina in fuga, Dori Ghezzi: "Dimostra di avere una certa abilità"

  • a
  • a
  • a

Sulla vicenda dell'ennesima evasione del bandito Graziano Mesina, irreperibile dopo la sentenza di condanna a 30 anni di reclusione, è intervenuta anche Dori Ghezzi, vittima nel 1979 con il compagno Fabrizio De André di un rapimento proprio in Sardegna. "Mesina si è dato alla fuga? Dimostra di avere una certa abilità, se riesce ogni volta a farlo tanto di cappello. Non è mio compito dare un giudizio, non voglio arrivare a dire che a questo punto sia anche ammirevole, però ecco, vuol dire che qualche qualità ce l’ha - ha sottolineato la cantante all'Adnkronos -. Peccato che nella vita a volte queste qualità vengono utilizzate male, si sprecano, mentre potrebbero decisamente essere usate in maniera migliore". Ricordando poi il sequestro di cui fu vittima con De André, la Ghezzi aggiunge: "Ormai sono lontanissima da quel ricordo, e anche in questo caso non è mio compito dare un giudizio sulla vicenda. Quello che posso dire è che Mesina non so dov’è, non vi posso aiutare", conclude sorridendo.