Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Premio Strega, Sandro Veronesi è il vincitore con Il Colibrì. E' il suo secondo successo

  • a
  • a
  • a

Sandro Veronesi è il vincitore della LXXIV edizione del Premio Strega, con il romanzo Il Colibrì, edito da La nave di Teseo. Per l'autore si tratta del secondo successo (nel 2006 aveva trionfato con Caos calmo, edito da Bompiani). "Dedico questo premio alla mia famiglia, ai miei figli, a mia moglie, ai miei fratelli, ai miei amici, che mi hanno sostenuto e che hanno votato il libro, al mio editore, Elisabetta Sgarbi, e anche a Umberto Eco, che è stato generoso fondando la casa editrice La Nave di Teseo" ha detto subito dopo la proclamazione.

Il totale delle preferenze espresse dai giurati, pari a 605 (con una percentuale di voto del 91,6%), ha portato alla vittoria il romanzo di Sandro Veronesi, con 200 voti. Seguono: Gianrico Carofiglio, La misura del tempo (Einaudi) 132 voti; Valeria Parrella, Almarina (Einaudi), 86 voti; Gian Arturo Ferrari, Ragazzo italiano (Feltrinelli), 70 voti; Daniele Mencarelli, Tutto chiede salvezza (Mondadori), 67 voti; Jonathan Bazzi, Febbre (Fandango Libri), 50 voti.