Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Graziano Mesina, il bandito sardo in fuga dopo la condanna

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Graziano Mesina sarebbe in fuga dopo che la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dai suoi legali rendendo definitiva la condanna a 30 anni di carcere. E' quanto scrive l'Unione Sarda. Al momento - si legge sul quotidiano - l'ex 'primula rossa' sarebbe irreperibile. Dopo la condanna in appello per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, era stato scarcerato per decorrenza dei termini ed era tornato a vivere a Orgosolo, spiega ancora il quotidiano isolano.

Si è anche saputo - rivela la fonte - che ieri pomeriggio, prima della sentenza, non si era presentato - per la prima volta dopo un anno - in caserma per la consueta firma.