Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Malori per il caldo, a rischio nove milioni di italiani. Occhio a bambini e anziani

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Lo sbalzo di temperatura tra il caldo torrido degli ambienti esterni e le temperature più fresche dei locali climatizzati, mettono a rischio nove milioni di italiani. Tanti sono quelli che potenzialmente possono accusare malori. Il dato emerge da una analisi dell’Unione europea delle cooperative (Uecoop) su dati Istat in riferimento all’ultima ondata di caldo africano con temperature superiori ai 32 gradi che sta stringendo l’Italia in una morsa da nord a sud. I problemi maggiori li hanno i bambini fino a tre anni di età e gli anziani che hanno superato i 75. Sono le due categorie maggiormente esposte ai colpi di calore a causa di un sistema di termoregolazione meno efficiente.