Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Fontana: "L'unico vero assassino è il virus. Le vendette non servono"

  • a
  • a
  • a

L'unico assassino è il Coronavirus. Le polemiche e le vendette non servono a niente. Lo scrive su Facebook il governatore della Lombardia, Attilio Fontana. Il presidente della regione ha pubblicato un lungo messaggio alla vigilia della Messa da Requiem di Donizetti, eseguita a Bergamo, in ricordo delle vittime da Covid. "L'unico assassino è questo maledetto virus, non si troverà pace fomentando sterili vendette, non si supereranno le difficoltà di oggi senza guardare insieme al domani", ha scritto tra l'altro Fontana. "Come ho detto più volte - ha aggiunto - il tempo è galantuomo, è tutto scritto in documenti e atti ufficiali, oggi non supereremo il dolore con l'odio, abbiamo bisogno di pace e lo dobbiamo prima di tutto verso chi non c'è più".