Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pescara, ragazzo gay picchiato dal branco. Lui: "Mi fanno pena ma non perdono"

  • a
  • a
  • a

Un ragazzo gay di 25 anni è stato aggredito a Pescara. Era in compagnia del fidanzato 22enne quando dopo la mezzanotte di giovedì è stato avvicinato e picchiato sul lungomare, nei pressi della Nave di Cascella (nella foto). Ad aggredirlo sarebbero stati sette giovani tra cui una donna. A riportare la notizia è stato il quotidiano abruzzese il Centro. I due fidanzati erano diretti verso casa. Il 25enne, ex studente universitario della D'Annuznio, residente fuori regione, è stato ricoverato in ospedale con la mascella fratturata. "I miei aggressori mi fanno solo tanta pena, ma non li perdono", ha detto il giovane dopo l'aggressione.