Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muore a 16 anni, si tuffa dal ponte e non riemerge. Tragedia sul Ticino

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Si tuffa nel fiume e non riemerge. E' morto così, nelle acque del Ticino, un ragazzo di 16 anni. E' accaduto nella giornata di oggi, 26 giugno, intorno alle ore 16.30 a Sesto Calende, comune di 11mila anime in provincia di Varese. All'altezza del ponte di ferro i soccorritori hanno trovato i suoi amici in stato si shock, due giovani rispettivamente di 19 e 16 anni. E' stata l'Areu, l'Azienda regionale di emergenza urgenza a dare la notizia del decesso. Oltre ad una ambulanza del 118 sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, i vigili del fuoco ed è stato impiegato un elicottero per le ricerche. Il corpo è stato ritrovato dopo ore a circa 150 metri dal ponte. Il ragazzo aveva 16 anni. A lanciare l'allarme erano stati gli amici che dopo il tuffo l'avevano visto andare a fondo e non riemergere.