Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, focolai a Bologna e Mondragone. Pregliasco preoccupato: "Gli incendi vanno spenti subito"

  • a
  • a
  • a

Esprime apprensione Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università di Milano in merito ai focolai da Coronavirus alla Brt di Bologna e a Mondragone. "Inquietano - ha ammesso Pregliasco -: dobbiamo essere rapidi a individuare e spegnere gli incendi. In questi casi è emersa finora tuttavia una buona efficienza e la capacità di rilevare e contenere i focolai. Ma, dai e dai, il rischio che il virus sfugga c’è. Se i numeri di oggi mostrano che le cose procedono bene - ha aggiunto - non dobbiamo fare l’errore di pensare che sia già tutto finito. Il virus c’è ancora, dunque il mio invito è quello di essere ottimisti ma prudenti. Continuiamo a comportarci con attenzione e buonsenso, anche perché le indagini ci dicono che anche in una zona fortemente colpita, come Bergamo, solo il 21% è entrato in contatto con il virus. Manteniamo, dunque, una vigile attenzione. E' troppo presto per gettare la mascherina alle ortiche", ha concluso il virologo dell'Ateneo milanese.