Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donna di 75 anni aggredita da due alani nel Napoletano, è grave: duecento punti di sutura

  • a
  • a
  • a

Una donna di 75 anni, a Torre del Greco in Campania, è stata aggredita da due cani che le hanno sfregiato il viso, le gambe e le braccia lasciandola in una pozza di sangue. La donna ricoverata all'ospedale Cardarelli di Napoli è fuori pericolo e le sono stati applicati oltre duecento punti di sutura. 

I fatti: domenica sera attorno alle 22,30, la signora  era uscita di casa per buttare la spazzatura ma si è ritrovata a dover lottare contro due alani alti un metro sfuggiti ai proprietari. I due molossi hanno attaccato la donna al viso staccandole parte del naso, di un orecchio e dello zigomo per poi azzannare gambe e braccia. Le urla disperate della donna hanno attirato l'attenzione dei vicini e della figlia che sono riusciti a liberarla e chiamare l'ambulanza e la volante della polizia.