Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il Brasile vicino al milione di contagi. Altri casi a Pechino, negli Usa 118mila vittime

  • a
  • a
  • a

Continuano a lievitare i numeri legati a morti e contagiati da Coronavirus in America Latina. Nelle ultime 24 ore i contagi confermati sono saliti a 1.871.972 ed i morti a 88.823. È quanto risulta da una elaborazione statistica dei dati riguardanti 34 Nazioni e territori latinoamericani.  Il Brasile ormai ha quasi raggiunto il milione di contagiati (978.142, +22.765), secondo Paese al mondo anche per i morti (47.748, +1.238).  Seguono il Perù con 244.388 contagi (+3.480) e 7.461 morti (+204), ed il Cile con 225.103 casi di contagio (+4.475) e 3.841 deceduti (+226). Al 4° posto il Messico (165.455 e 19.747) con la seconda mortalità dopo il Brasile.

Negli Stati Uniti le vittime del Coronavirus salgono ad oltre 118 mila, con 2.189.128 casi di contagio. È quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University. Nelle ultime 24 ore le vittime sono state 687.  In Cina confermati 25 nuovi casi di trasmissione locale a Pechino, dove resta alta l'allerta per il nuovo focolaio. Oltre ai nuovi contagi accertati nella capitale, due casi di trasmissione locale vengono segnalati nella provincia di Hebei e un altro in quella di Liaoning, entrambe nel nordest della Repubblica Popolare.  L'India invece ha registrato oltre 13.500 casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore e i nuovi contagi sono stati 13.586, un dato che porta il bilancio complessivo a quota 380.532. Allo stesso tempo, riporta la Cnn, i decessi sono stati 336: finora nel Paese sono morte a causa del virus 12.573 persone.