Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quattro morti per una frana: travolti imprenditore e 3 operai

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Quattro persone sono morte, travolte da una frana verificatasi durante l'esecuzione di alcuni lavori a una condotta fognaria danneggiata dal maltempo in località Sant'Anna a Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. Tra le vittime, oltre all'imprenditore Massimo Marrelli, 59 anni, ci sono Santo Bruno, 53 anni residente a Isola Capo Rizzuto, Luigi Ennio Colacino, 45 anni di Cutro, e Mario Cristofaro, 49 anni di Crotone. I tre, spiegano i carabinieri del comando provinciale di Crotone, sono operai di una società che lavora per la holding del gruppo Marrelli. Stando alla prima ricostruzione, Marrelli e i tre operai stavano intervenendo d'urgenza per arginare dei problemi alla condotta fognaria di un edificio di proprietà dello stesso Marrelli, danneggiata dalle recenti condizioni metereologiche avverse.