Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dal 3 giugno anche l'Italia riapre le frontiere. Arrivi dall'Unione Europea senza quarantena

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

La Commissione europea sta coordinando la riapertura dei confini di tutti i partner dell'Unione e così anche l'Italia si prepara a riaprire le frontiere con il resto d'Europa. Nel decreto e nel successivo Dpcm che saranno varati nelle prossime ore dal governo è prevista la possibilità dal 3 giugno di entrare in Italia dai Paesi dell'Unione europea, dell'area Schengen compresi Svizzera e Monaco. Per chi varcherà i confini non sarà più prevista la quarantena obbligatoria con isolamento di 14 giorni. Una misura che mira a far riprendere il flusso turistico in vista dell'estate spiega La Repubblica. Sarà l'Ecdc, l'Agenzia Ue per le malattie, a mappare il territorio europeo e a bloccare il flusso di viaggiatori tra aree con una alta densità del contagio. Restano invece chiuse almeno fino al 15 giugno tutte le frontiere europee esterne, ovvero con il resto del mondo.  Leggi anche: da lunedì libertà di movimento nella propria Regione.