Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Birra contaminata dall'antigelo: 4 morti. Allarme dal Brasile, tra le ipotesi c'è il sabotaggio

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

E' allarme birra contaminata in Brasile. La presenza di glicole dietilenico ha già fatto registrare quattro morti e ventidue casi di avvelenamento. Il glicole dietilenico è usato anche come antigelo se disciolto nell'acqua. I sintomi sono insufficienza renale, disturbi neurologici, nausea, vomito e dolore addominale. Sintomi che si presentano circa 72 ore dopo aver bevuto la sostanza. Il ministero ha diramato una nota in cui ha sollecitato i cittadini a disfarsi delle birre appartenenti ai lotti risultati contaminati. Si indaga per capire come sia avvenuto la contaminazione. Tra le ipotesi prese in considerazione dagli inquirenti brasiliani c'è anche quella del sabotaggio.