Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il governo ottiene la fiducia sulla manovra: le novità su spese sanitarie, Quota 100 ed energia

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Con 166 voti a favore e 128 contrari il Senato ha approvato il maxi emendamento del governo Conte sulla manovra finanziaria. Rispetto alla prima formulazione, l'esame in commissione Bilancio aveva apportato diverse modifiche. Per approfondire leggi anche: Via libera del Senato alla manovra Fra le novità più interessanti si segnalano: Spese sanitarie Resta la detrazione al 19% per le spese sanitarie senza vincoli di reddito. Quota 100 Dalla misura, che fu uno dei fiori all'occhiello del governo Lega-M5S, ma che è stato confermato anche dall'attuale esecutivo, nel 2020 arrivano altri risparmi per circa 300 milioni. Mercato energia Salta la norma che prevedeva il rinvio al 2022 del termine per il mercato tutelato. L'emendamento è stato, infatti, dichiarato inammissibile dalla Presidenza del Senato.