Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A Milano cani, gatti e uccelli potranno essere seppelliti nei cimiteri accanto ai loro padroni

Gatto e cane

Ritamaria Boini
  • a
  • a
  • a

A Milano gli animali domestici potranno essere sepolti accanto ai loro padroni nei cimiteri comunali (Maggiore, Monumentale e a Bruzzano, Lambrate, Chiaravalle, Greco, Baggio e Muggiano. Il consiglio comunale del capoluogo di regione della Lombardia  ha approvato infatti, all'unanimità la proposta di Forza Italia, presentata dal capogruppo azzurro nella massima assise cittadina, Fabrizio De Pasquale.  Perché la decisione  venga realtà è necessario aspettare che venga approvato dalla giunta il piano dei cimiteri, ma ora è solo questione di tempo. Il provvedimento riguarda non solo cani e gatti ma anche uccelli e qualsiasi altro animale d'affezione. L'unico vincolo è che le sepolture siano separate – ma non distanti -  da quelle dei “padroni” e in spazi privati. Insomma chi ha la cappella di famiglia tra il loculo della prozia e quello del nonno potrà tranquillamente mettere il cane morto, con tanto di fotografia, date e scritte in memoria.