Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nuova scossa di terremoto a Barberino di Mugello alle ore 17.55

L'epicentro della nuova scossa nella mappa diffusa dall'Ingv

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Una scossa di terremoto è stata avvertita alle ore 17.55 del 14 dicembre 2019 in provincia di Firenze. Sono in corso le valutazioni. Nei giorni scorsi il Mugello era stato colpito da uno sciame sismico e aveva subito danni. La scossa più forte c'era stata il 9 dicembre, magnitudo 4.5 (clicca qui per vedere le valutazioni di Ingv su cosa sta accadendo in Mugello). Secondo le prime valutazioni provvisorie diramate dall'Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la nuova scossa è stimata con una magnitudo tra 2.9 e 3.4. Si attendono aggiornamenti dalla sala sismografi di Roma. - Ore 18.05: Ingv comunica che la stima esatta della scossa è di magnitudo 3.0. L'epicentro è stato localizzato a 5 chilometri ad est di Barberino di Mugello. L'ipocentro a una profondità di 8 chilometri.  L'epicentro, quindi, è nella stessa area dei terremoti dei giorni scorsi. Intanto sono state 104 le persone accolte, la scorsa notte, nei centri di ospitalità allestiti per quanti sono stati colpiti dal terremoto in Mugello: 29 nei locali dell'Autodromo predisposti dalla Protezione civile della Città metropolitana, e 75 nella palestra della scuola media del Comune di Barberino in via Agresti. Lo rende noto la sala di protezione civile della Città Metropolitana di Firenze. Nella notte tra il 9 e il 10 dicembre complessivamente gli ospiti, dislocati in sei centri, alcuni dei quali poi chiusi nelle giornate successive, sono stati 473; la notte tra il 10 e l'11 dicembre 314, tra l'11 e il 12 dicembre 282, quindi 120 ieri notte e stanotte 104. - Ore 18.11: Si apprende che la scossa è stata avvertita chiaramente nella zona del Mugello e in varie località della Toscana settentrionale. Al momento non si segnalano danni. - Ore 18.15: Si apprende che la scossa è stata avvertita in particolare nelle province di Firenze, Prato e Bologna, e più precisamente nelle località di Barberino di Mugello, Scarperia e San Piero, Borgo San Lorenzo, Vaglia, Vernio, Firenzuola, Vaiano, Calenzano e Castiglione dei Pepoli. - Ore 18.45: Si apprende che la scossa delle 17.55 è stata seguita da due lievi repliche: alle ore 18.00 magnitudo 1.6; e alle ore 18.12 magnitudo 0.8 con epicentri più vicini a Scarperia e San Piero-