Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La regina Elisabetta verso l'abdicazione: Carlo sarà re

default_image

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Clamoroso scoop del tabloid britannico The Sun, sempre che venga però confermato dai fatti. E non ci siano accadimenti che cambino nel frattempo il corso delle cose... La regina Elisabetta sta per abdicare. Lo farà appena compirà, nel 2021, i suoi 95 anni. E il principe Carlo diventerà il nuovo re del Regno Unito  di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth. Lo afferma nelle sue pagine e nel sito internet proprio The Sun, il secondo quotidiano in lingua inglese più venduto al mondo. La notizia viene accreditata anche dai nobili britannici vicini a corte ed è stata ripresa anche in Italia da RaiNews. The Sun riferisce che "citando le proprie fonti, afferma che la regina Elisabetta II starebbe preparando l'abdicazione a favore di Carlo allo scoccare del suo 95esimo compleanno, nel 2021, ossia tra 18 mesi". "Dopo l'abdicazione - aggiunge The Sun - , la regina si ritirerebbe da tutti gli impegni pubblici reali. A convincere la Sua Maestà a cedere il passo, sarebbe stata la gestione della faccenda scottante del principe Andrea e suoi rapporti con il defunto imprenditore americano Epstein". "Il 71enne Carlo avrebbe mostrato inflessibilità e determinazione nel costringere il fratello Andrea a ritirarsi alla vita privata. Nello stesso modo - continua il quotidiano britannico - , Carlo si starebbe costantemente consultando con il figlio William sul futuro della monarchia britannica. Il principe Carlo fu nominato erede diretto al trono del Regno Unito nel 1952, all'età di soli 3 anni". "Il suo ruolo chiave nella rimozione brutale di Andrew - scrive The Sun - sarebbe stata quindi  l'ultima opera di un processo di transizione da madre a figlio già avviato da tempo per far diventare proprio Carlo da Principe del Galles a re". Oggi la regina Elisabetta ha 93 anni  e ne compirà 95 il 21 aprile 2021. Alla regina spettano anche i titoli di Signore di Man, Capo del Commonwealth, Capo Supremo della Chiesa d'Inghilterra. Titoli che passeranno quindi a Carlo insieme alla corona.