Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Troppo tempo in bagno, la lite finisce a coltellate: un arresto

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Un ragazzo italiano di 27 anni è ricoverato all'ospedale di Baggiovara dopo essere stato raggiunto da una coltellata sferrata nella serata di lunedì 25 novembre da uno dei suoi coinquilini. L'episodio è avvenuto a Sassuolo, in provincia di Modena, a seguito di una lite scoppiata per il troppo tempo trascorso in bagno dal giovane. Ad aggredire il ragazzi con un fendente che lo ha raggiunto alla pancia è stato uno dei coinquilini, in 53enne ucraino, ora arrestato dai carabinieri. A dare l'allarme è stato il terzo residente nell'abitazione, un giovane romeno. Quando la polizia è arrivata, poco dopo che il ferito era già stato portato in ospedale, l'aggressore ha consegnato il coltello da cucina agli agenti, confermando di essere stato lui a ferire il giovane. E' stato invece il terzo coinquilino a ricostruire i motivi all'origine della violenta lite, ossia il troppo tempo che il 27enne aveva trascorso in bagno.