Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amnesty International attacca Facebook e Google: "La vostra sorveglianza minaccia i diritti umani"

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

"La sorveglianza onnipresente da parte di Facebook e Google su miliardi di persone rappresenta una minaccia sistemica ai diritti umani". Questo l'avvertimento lanciato da Amnesty International che ha presentato un nuovo rapporto sul tema, chiedendo anche una trasformazione radicale del modello di core business dei giganti della tecnologia. Come fa sapere Amnesty International il rapporto, Surveillance Giants, illustra "come il modello di business basato sulla sorveglianza di Facebook e Google sia intrinsecamente incompatibile con il diritto alla privacy e rappresenti una minaccia sistemica per una serie di altri diritti, tra cui la libertà di opinione e di espressione, la libertà di pensiero e il diritto all'uguaglianza e alla non discriminazione". Leggi anche: Google non ha l'obbligo di garantire l'oblio digitale