Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Forte terremoto scuote il Marocco

L'epicentro nella mappa di Ingv

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita nella mattinata del 17 novembre 2019 in una vasta area del Marocco centro orientale. La scossa - che ha raggiunto magnitudo 5.2, è stata registrata anche in Italia dagli strumenti dell'Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L'evento si è verificato alle ore 8.39 locali, quando in Italia erano le 9.39. L'epicentro è stato localizzato a Ksabi Moulouya tra le località di Midelt, Er Riche  e Gourrama, a 168 chilometri di distanza da Fes. A Gourrama, in particolare, nella regione di Draa Taifalet ci sono state scene di panico. Non vengono però segnalati danni di rilievo.  Il Marocco è ritenuto zona sismica di alta pericolosità. L'epicentro specifica Ingv è stato localizzato cnelle oordinate geografiche (lat, lon) 32.52, -4.34. L'ipocentro a una profondità di 10 km.  Sempre il 17 novembre 2019 lieve scossa anche in Italia. Alle ore 3.48 4 si é verificata una scossa di terremoto (magnitudo 2.2, di lieve entità) in Val d'Elsa, con epicentro a Colle Val d'Elsa. Secondo i media marocchini la scossa "è stata chiaramente avvertita da almeno un milione di abitanti".