Irccs San Raffaele Roma, inaugurati nuovi laboratori

sanità e ricerca

Irccs San Raffaele Roma, inaugurati nuovi laboratori

17.07.2019 - 18:33

0

Inaugurati i nuovi laboratori di neuroscienze dell’Irccs San Raffaele Roma, alla presenza del sottosegretario Claudio Durigon, che ha anche partecipato alla presentazione della Piattaforma Biotech 4.0, un nuovo strumento finanziato dal Mise con 36 milioni e che avrà come mission principale quella di erogare servizi unendo il mondo della ricerca italiana con le industrie del farmaco e biotech.
“Non ci può essere futuro se non c’è ricerca. La ricerca è il primo obiettivo che come Governo dobbiamo rilanciare e lo devono fare anche le Regioni. Partecipare a un evento del genere significa vedere come gli imprenditori si uniscono e provano a dare forza all’Italia. Ma quello che ho visto oggi qui, non è solo professionalità ed esperienza. Ho visto tanta passione, che secondo me è il valore aggiunto determinante ancora più importante se si parla di salute – ha sottolineato l’onorevole Claudio Durigon – C’è bisogno di accompagnare e dare risposte agli imprenditori, non solo sul fronte dei finanziamenti ma anche mettendo in risalto le competenze e le idee. I centri di ricerca sono determinanti anche per l’indotto, per l’industria. L’Italia ha due fondamentali risorse, una la qualità del personale e l’altra la ricerca. La ricerca è fondamentale”.
“La Piattaforma Biotec 4.0 è realizzata attraverso una partnership pubblico-privata molto rilevante. Da un lato ci sono aziende e dall’altro istituzioni scientifiche, università comprese, che danno il loro contributo per la realizzazione di prodotti di servizio – spiega Enrico Garaci, Rettore dell’Università Telematica San Raffaele Roma - che renderanno sicuramente più competitive le imprese, fornendo loro un patrimonio di conoscenze utile a realizzare obiettivi a livello mondiale. Il finanziamento consentirà di coinvolgere ricercatori italiani e anche di elaborare progetti che attraggano chi è andato via dall’Italia per farli rientrare”.
I ricercatori che lavoreranno nei nuovi laboratori di Neuroscienze dell’Irccs San Raffaele Roma, punteranno i loro studi sulla comprensione dei meccanismi che comportano l’insorgenza di patologie come il Parkinson, l’Alzheimer e la sclerosi multipla. “Un obiettivo importante, considerati anche i numeri dell’incidenza di queste patologie e i relativi costi. L’Italia non è seconda a nessuno, i dati dimostrano - afferma il direttore scientifico dell’IrccsSan Raffaele Pisana, Massimo Fini - come siamo al livello di Francia, Inghilterra e Germania, pur in presenza di finanziamenti pubblici nettamente inferiori. Quello che sicuramente manca nel nostro Paese è la capacità di trasferire questi risultati all’industria, cioè di trasformare le idee in fatti concreti. Il progetto finanziato dal Mise mira proprio a gettare le basi culturali e scientifiche”
I nuovi laboratori del San Raffaele “hanno un duplice obiettivo. Il primo – dice ancora Fini - è di potenziare la ricerca internazionale per andare a individuare i meccanismi patologici alla base delle malattie neurodegenerative e di andare a individuare nuove terapie. In secondo obiettivo è più specifico per il nostro Irccs che è focalizzato sulla riabilitazione: andare a capire i meccanismi molecolari e cellulari del recupero fisico. La riabilitazione è ormai un momento imprescindibile del percorso terapeutico, ma vanno meglio chiarite quali sono le basi che portano al recupero. Questo consentirà di fare terapie personalizzate e più efficaci”.
Al termine della presentazione, Andrea, 6 anni, paziente del Reparto di Pediatria dell’Irccs San Raffaele Pisana – Roma, ha consegnato in regalo al sottosegretario un quadro realizzato da parte dei piccoli pazienti dell’Istituto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Regno Unito, Johnson fa il suo primo discorso dopo il ritorno a Downing Street, fuori le proteste

Regno Unito, Johnson fa il suo primo discorso dopo il ritorno a Downing Street, fuori le proteste

(Agenzia Vista) Londra, 13 dicembre 2019 Regno Unito, Johnson fa il suo primo discorso dopo il ritorno a Downing Street, fuori le proteste Boris Johnson fa il suo primo discorso dopo il ritorno a Downing Street dalle elezioni del Regno Unito, che si sono concluse con la vittoria schiacciante del partito conservatore. Johnson, confermato primo ministro, ha ottenuto oltre 360 seggi su 650, mentre ...

 
Sardine, Conte: "Molto disponibile ad incontrarle se loro vogliono"

Sardine, Conte: "Molto disponibile ad incontrarle se loro vogliono"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 13 dicembre 2019 Sardine, Conte: "Molto disponibile ad incontrarle se loro vogliono" "Molto disponibile ad incontrare le sardine se loro vogliono". Così il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenuto in conferenza stampa al termine dei lavori del Consiglio Europeo. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
I Guns N'Roses in Italia, la band di Axl Rose e Slash a Firenze il 12 giugno. Tutto sui biglietti Video

Video Guns N'Roses in Italia, la band di Axl Rose e Slash a Firenze il 12 giugno

I Guns N' Roses tornano in Italia. L'annuncio è di quelli a cinque stelle per gli eventi musicali nel nostro Paese e farà saltare di gioia i fan di Axl Rose e Slash. Fino a ...

13.12.2019

Diletta Leotta, il suggerimento di Antonella Clerici: "Le consiglio di vestirsi più sobria"

Conduzione

Diletta Leotta, il suggerimento di Antonella Clerici: "Le consiglio di vestirsi più sobria"

Diletta Leotta continua ancora a far discutere e questa volta a giudicarla è Antonella Clerici.  L’ex conduttrice della Prova del Cuoco, in una intervista, è stata ...

13.12.2019

Festival di Sanremo, pronta la lista dei 22 big: gli artisti favoriti

Kermesse

Festival di Sanremo, pronta la lista dei 22 big: gli artisti favoriti

La lista dei big del Festival di Sanremo prende forma. Si stringe la rosa dei papabili e il cast dei cantanti in gara. Salgono, nelle indiscrezioni, le quotazioni di Elodie, ...

13.12.2019