Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ragazzino di 12 anni esasperato dal bullismo minaccia di darsi fuoco

default_image

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

Un gesto estremo, per testimoniare che lui il coraggio di reagire, alla fine, lo aveva. Così un alunno di 12 anni, che frequenta la seconda media dell'istituto comprensivo Rosario Porpora di Cefalù, in provincia di Palermo, si è cosparso con del liquido infiammabile e con un accendino ha minacciato di darsi fuoco per dire basta ai soprusi di quei bulli che lo avevano preso di mira. Il tentativo di suicidio è stato evitato dagli insegnanti. Ii carabinieri hanno confermato che l'ipotesi più accreditata per spiegare il gesto del ragazzino è quella secondo la quale sarebbe vittima di atti di bullismo da parte di studenti di altre classi.