Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ritrovate testa e gambe di una giornalista svedese

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

La polizia danese ha annunciato di aver ritrovato la testa decapitata e le gambe della giornalista svedese Kim Wall, scomparsa dopo aver intervistato un inventore che aveva costruito un sottomarino. L'uomo, il 46enne Peter Madsen, è stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo ma nega qualsiasi addebito. Il corpo decapitato della Wall era stato trovato il 21 agosto mentre galleggiava al largo di Copenaghen.