Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Camion piomba sulla folla a Stoccolma: almeno 3 morti. Sentiti spari

Stoccolma, il luogo della tragedia

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Un camion alle ore 15 (orario italiano) il 7 aprile 2017 è piombato tra la folla nella città di Stoccolma. Numerosi i feriti e - stando a fonti di radio Ekot - ci sarebbero almeno 3 morti. Il fatto è accaduto lungo la via pedonale Drottninggatan, nel centro della capitale svedese. Ufficialmente le autorità riferiscono che un "veicolo ha investito diverse persone, provocando feriti". A precisarlo all'agenzia Reuters è stata alle 15.30 la portavoce della polizia svedese Towe Hagg. Il camion dopo aver travolto i passanti si sarebbe schiantato contro la facciata di un grande magazzino. Nessuna conferma, al momento, alle voci che riferiscono che il camion sarebbe stato lanciato tra la folla. E nessuna conferma alla possibilità - ritenuta comunque "plausibile" da fonti ufficiali - di un attentato terroristico. Voci raccolte da radio locali - ma anche queste non trovano al momento alcuna conferma ufficiale - riferiscono che sarebbero stati uditi sparare anche dei colpi di arma da fuoco. La polizia dichiara di aver ricevuto chiamate dalla persona che era alla guida del camion. Le tivù svedesi mostrano in diretta le immagini provenienti dal luogo della tragedia: si vede levare del fumo dal grande magazzino dove è finita la corsa del camion. Alla guida del mezzo sembra ci fosse una sola persona. Fonti della polizia riferiscono che l'uomo che era alla guida era in collegamento telefonico con la polizia, ma non si sa per quale motivo aveva chiamato il numero di soccorso. La zona è attualmente presidiata dalla polizia e dalle squadre antiterrorismo svedesi. Elicotteri stanno sorvolando tutta la città mentre le ambulanze stanno facendo la spola tra il luogo della tragedia e gli ospedali più vicini. Un allarme - al momento non meglio definito - è scattato anche nella zona del parlamento svedese.