Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bomba a San Pietroburgo, caccia all'uomo vestito di nero

Foto di repertorio

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Sono 14 i morti e 47 feriti nell'attentato nella metro di San Pietroburgo, in Russia. Un ordigno artigianale è stato lasciato su un vagone che è esploso in un tunnel tra la la fermata dell'Istituto di Tecnologia e quella di Sennaya Ploshchad. Un secondo ordigno inesploso è stato trovato nelle gallerie nei pressi della piazza della Rivoluzione. La Procura parla di un attentato e indaga per terrorismo: in città è subito scattato l'allarme e le stazioni della metro sono state chiuse. L'uomo che ha piazzato la bomba, sembra in una ventiquattrore, sarebbe stato filmato dalle telecamere di sorveglianza. E' vestito di nero, con la barba. I ricercati dalla polizia sono due.