Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vuole farsi tagliare i genitali per diventare come un alieno

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Centodieci interventi chirurgici che gli sono già costati 50mila dollari e che gli hanno totalmente rimodellato il viso e molte parti del corpo non gli bastano. Vuole che il suo aspetto diventi identico a quello di un alieno e per questo ha deciso di sottoporsi anche al taglio dei genitali visto che - secondo lui - gli attributi non fanno parte dei popoli extraterrestri. L'ennesima folle scelta - di cui dà notizia il Daily Mail il 2 marzo 2017 - è di Vinny Ohh, 22 anni, di Los Angeles. I suoi amici dicono che ormai Vinny non crede più né di essere donna né di essere uomo, per cui la scelta di perdere l'attributo della virilità la ritiene più che giustificata. La sua trasformazione è iniziata a 17 anni, con la rimodellazione delle labbra. Poi è passato alla rinoplastica, alla riconfigurazione delle guance, della fronte e delle orecchie. Ha sottoposto la sua pelle anche a una tecnica simile alla porcellanizzazione. Ora è pronto a spendere altri 160mila dollari per l'intervento chirurgico di asportazione dei suoi genitali. Oltre al pene vuole che dal suo corpo vengano rimossi anche i capezzoli e l'ombelico. "Gli alieni - ha dichiarato - sono ibridi. Non hanno sesso. E nemmeno io voglio averlo, visto che non sono gay, ma neppure un uomo o una donna".