Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pesa 500 chili e non si alza dal letto da 25 anni: ora si farà operare

La donna più grassa al mondo nell'home page di Ndtv

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

La donna più grassa al mondo, pesa ben 500 chili, ha deciso di dare un "taglio" al suo peso. E sta raggiungendo l'India per essere operata. Ne dà notizia il media indiano Ndtv che riporta la notizia nel suo sito internet. Eman Ahmed, 36 anni, per ridurre il suo peso ha infatti deciso di sottoporsi a un delicato quanto complicato intervento chirurgico in India, nella città di Mumbai. La notizia è stata confermata alla stampa indiana dal ministro degli Esteri indiano che ha anche dichiarato di aver a preso a cuore la situazione di Eman Ahmed dopo aver letto sui giornali un appello della donna in cerca di un'equipe che potesse affrontare il suo caso. Finora tutte le diete che ha seguito non hanno migliorato la sua situazione e l'intervento del bisturi appare come l'ultima spiaggia per aiutare la donna. Il ministro le ha già fatto avere un visto e un team di medici indiani è stato già in Egitto per visitare la Eman Ahmed che - riferiscono sempre i giornali indiani -, a causa del suo peso, non può più alzarsi dal letto da 25 anni. Quando è nata pesava 5 chili. Fino all'eta di 21 anni era riuscita a muoversi strisciando, ma poi anche questo le è diventato impossibile. Intanto i medici indiani dicono che l'obiettivo è di "toglierle" con la chirurgia 400 chili. Ma una sola operazione non sarà possibile e potrebbero volerci più interventi nell'arco di addirittura 2 anni. Intanto il Guinness dei primati ha attivato i suoi ispettori, perché ufficialmente il record di donna più grassa al mondo finora è stato riconosciuto per un'americana, Monica Riley che pesa 320 chili. La Riley tra l'altro, sta seguendo una dieta per ingrassare e puntava ai 452 chili, ma saputo della donna egiziana ha promesso che farà salire il suo peso fino a 1.000 chili. Per mantenere il record, però, potrebbe bastarle attendere che i chirurghi facciano le sue riduzioni sul peso di Eman Ahmed.