Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tassa del 20% sui prodotti messicani per pagare il muro

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

Trump prosegue con il pugno duro. Due gli atti sul fronte muro: "licenzia" il capo della polizia di frontiera Mark Morgan e mette un'imposta sui prodotti messicani. Dunque il dirigente è stato costretto a lasciare dopo che il presidente Usa ha ordinato la costruzione del muro al confine con il Messico. Morgan ha riferito di aver ricevuto la richiesta di dimettersi e di aver preferito lasciare piuttosto che opporsi. Non finisce qui: Trump prospetta una tassa del 20% sulle importazioni dal Messico per coprire i costi della costruzione del muro al confine: è la possibilità al vaglio dell'amministrazione di Donald Trump. L'imposta, ha precisato, permetterebbe di raccogliere 10 miliardi di dollari l'anno.