Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il grande freddo uccide in Campania, Puglia e Sicilia

Pieve di Compresseto a Gualdo Tadino

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

Gelo e neve su tutto il Paese e il bilancio annovera persino delle vittime: tre. Due clochard sono morti per il freddo: uno ad Avellino e l'altro a Messina. Ad Altamura una donna ha perso la vita a causa di una caduta per via del ghiaccio. La prevista massa d'aria di origine artica che sta affluendo insieme alla perturbazione sta dilagando rapidamente su tutta l'Italia con il suo limite più avanzato che arriverà fino in Tunisia e Libia. L'aria gelida stazionerà per tutto il fine settimana mantenendo temperature al di sotto delle medie stagionali. Il problema principale sono le lastre di ghiaccio che nella notte si sono formate sulle strade interne, e rallentano la circolazione nonostante l'opera dei mezzi spargisale. Intanto ci si chiede quando la morsa del gelo si allenterà: i metereologi concordano che già da martedì si potrà registrare un lieve ma progressivo miglioramento.