Seat, oltre a Mii anche Ibiza, Arona e Leon a metano

LE ULTIME NOVITA'

Seat, oltre a Mii anche Ibiza, Arona e Leon a metano

19.04.2019 - 16:02

0

La Seat, nel 2018, ha fatturato 300 milioni di utile netto ed anche in Italia, a fronte di un calo del mercato auto, ha fatto registrare un incremento vendite dell’11%, riferito al primo trimestre dell’anno. Il tutto, senza contare che la gamma metano era rimasta un bel po’ sguarnita, ma ben 11.560 italiani, nel 2018, hanno scelto una Seat a metano.


Ora la gamma parte alla riscossa e la Mii viene affiancata da Ibiza, Arona e Leon e non si tratta soltanto di un aggiornamento di prodotto, ma di un’operazione, che ha trasformato queste auto da bifuel a monofuel.


Le ultime tre arrivate partono a metano e l’alimentazione benzina viene avviata solo quando la temperatura si fa particolarmente rigida (meno 10 gradi), o quando il “gas di palude”, come lo ha definito il grande Alessandro Volta, è esaurito. Il serbatoietto della benzina, infatti, contiene pochi litri e questa combinazione di fattori fa rientrare le auto nei benefici di legge sulla tassa di possesso che, secondo le Regioni, viene totalmente eliminata o abbattuta del 75%, più tutta una serie di agevolazioni, da valutare caso per caso.


Entrando nel vivo: la Ibiza e la Arona (primo suv della sua categoria a metano), adottano il 3 cilindri da 1.0 litri, capace di 90 Cv e la Leon un nuovo 1.5 litri da 130 Cv, tutti abbinabili all’automatico a doppia frizione DSG.


La Leon, poi, monta 3 bombole: una in acciaio affiancata al serbatoio benzina e due in materiali compositi ultra leggeri, sul posteriore, per un totale di 17,3 kg, praticamente 440 km a metano e 580 in totale (510 in totale per la Arona e per la Ibiza).
Abbiamo tesato in strada la Arona e la Leon e sia il 90, che il 130 Cv, sono più che appropriati a portare a spasso l’intera famiglia, ma la Leon garantisce spunti prestazionali, davvero divertenti.


La Seat, poi, sta andando oltre ed in Spagna sta sperimentando la produzione di biometano, da acque reflue e rifiuti e la cosa funziona. La casa spagnola del gruppo Volkswagen si sta impegnando tanto, anche sul fronte della commercializzazione del biometano in Italia (tutti i motori sono già predisposti) e della diffusione della rete di distribuzione, grazie ad accordi con la Snam.


In pratica: i concessionari Seat che ne faranno richiesta, con spazio sufficiente a disposizione, potranno essere assistiti, per la messa in opera di un distributore. La Seat ha in mente anche una “Carta carburanti”.


Per quanto riguarda la commercializzazione: la Leon parte da 24.415 euro, la Arona da 18.800 e la Ibiza da 16.530, ma ci sono interessanti proposte finanziarie (partono da 129 euro al mese) e sconti al concessionario: la Leon, ad esempio, si porta a casa con 21,250 euro.

Giovanni Massini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Conte e Merkel, il colloquio prima della foto di gruppo al Consiglio Europeo

Conte e Merkel, il colloquio prima della foto di gruppo al Consiglio Europeo

(Agenzia Vista) Bruxelles, 12 dicembre 2019 Conte e Merkel, il colloquio prima della foto di gruppo al Consiglio Europeo Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e la Cancelliera tedesca Angela Merkel parlano tra loro prima di scattare la foto di gruppo con gli altri capi di Stato al Consiglio Europeo. /courtesy Ebs Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
"Pinocchio", Garrone: è una favola che parla di noi italiani

"Pinocchio", Garrone: è una favola che parla di noi italiani

Roma, 12 dic. (askanews) - Matteo Garrone rilegge il capolavoro di Collodi e porta al cinema con il suo "Pinocchio" un racconto popolare, divertente, dotato di grande forza visiva e grande poesia. Il film, nei cinema dal 19 dicembre, vede Roberto Benigni nel ruolo di Geppetto mentre Federico Ielapi si è trasformato nel burattino di legno con tre ore di trucco ogni giorno. Garrone ha creato un ...

 
Gb, roulette elettorale di Johnson tra mille punti di domanda

Gb, roulette elettorale di Johnson tra mille punti di domanda

Londra, 12 dic. (askanews) - La roulette elettorale di Boris Johnson inizia dal suo distretto. Il primo ministro ha convocato le elezioni anticipate per interrompere lo stallo politico sulla partenza della Gran Bretagna dall'Unione europea. Spera di ottenere una larga maggioranza. Nel frattempo, il laburista Jeremy Corbyn sta facendo tutto il possibile per evitare di parlare di Brexit, ...

 
Conto alla rovescia, Mattia Batinti non riesce a fare il bis. Ma è ancora campione

Quiz

Conto alla rovescia, Mattia Batinti non riesce a fare il bis. Ma è ancora campione

Non è riuscito a bissare l'impresa di ieri sera, quando ha vinto oltre 29 mila euro al quiz televisivo "Conto alla rovescia", condotto da Gerry Scotti su Canale 5. Il giovane ...

12.12.2019

Uomini e donne, chi è Sara la nuova tronista: bellissima assistente di volo sconosciuta al mondo della tv

Tv

Uomini e donne, chi è Sara la nuova tronista: bellissima assistente di volo sconosciuta al mondo della tv

Si chiama Sara ed il mondo dello spettacolo non la conosce, mal a tv si abituerà presto alla sua presenza. Sara Amira è di Rieti e vive a Roma ed è la nuova tronista di ...

12.12.2019

Evento in Umbria per la sexy influencer e dj che mira a spodestare Diletta Leotta

L'evento

Evento in Umbria per la sexy influencer e dj che mira a spodestare Diletta Leotta

Ludovica Pagani, giovane influencer e modella, classe '95, sarà l'ospite speciale della serata di sabato prossima alla discoteca Charly di Gubbio. La bellissima dj, che conta ...

12.12.2019