Ecco il pneumatico del futuro: biodegradabile, rigenerabile e  connesso

GOMME & MOTORI

Ecco il pneumatico del futuro: biodegradabile, rigenerabile e connesso

28.10.2017 - 13:17

0

La storia della mobilità potrebbe essere vicina a una svolta epocale. Addirittura affiancabile, per importanza, all’invenzione della ruota.


Michelin sta infatti sviluppando un progetto che, a breve, potrebbe farci abbandonare il pneumatico che conosciamo da sempre, per sostituirlo con un prodotto totalmente sintetico, privo di camera d’aria, biodegradabile o riciclabile al 100 per cento, super-resistente, dal battistrada rigenerabile e sostituibile secondo le stagioni, impossibile da forare.
Per giunta, questo pneumatico del futuro potrà anche essere “super-intelligente”, ovvero capace di interagire con tutti i sistemi elettronici dei veicoli e direttamente con il conducente o il proprietario.


La svolta arriva da quello che per ora è solo un concept, chiamato Vision, in fase di studio e all’inizio di una minuziosa sperimentazione che Michelin ha presentato alla stampa specializzata italiana.


“Vision - ha sottolineato Lorenzo Rosso, presidente di Michelin Italia - è una rivoluzione futurista; una promessa di realtà per un domani che comunque è già qui. Un pneumatico-ruota, fatto di poca materia in una struttura alveolare ispirata alla natura per una mobilità sicura e sostenibile”.


Michelin, infatti, con questo progetto vuole ridurre al minimo l’impatto ambientale dovuto alla produzione degli pneumatici, nonché al loro smaltimento e rispondere meglio a tutte le esigenze degli automobilisti di oggi e di quelli dei veicoli di domani, veicoli che si suppongono ad altrettanto impatto ambientale minimo, se non proprio pari a zero.


Il progetto Vision nasce, quindi, per garantire in primis performance e sostenibilità. E il primo concept che ne è nato già risponde in pieno a queste prerogative: è un pneumatico senza aria, connesso, personalizzabile, realizzato con materiale organico o proveniente da fonti sostenibili che, nello stesso tempo, è sia pneumatico che cerchione. Grazie alla sua totale biodegradabilità si inserisce degnamente nel ciclo di un’economia circolare del riciclo.


Vision Michelin, quindi, non ha di certo bisogno di essere gonfiato, né tantomeno mostra pericoli di foratura. La sua architettura è solidissima e resistente al centro, ma flessibile in superficie per garantire comfort e possibilità di sostituzione della superficie che funge da battistrada.


“Grazie all’uso di stampanti 3D - spiega Marco Do, direttore della comunicazione di Michelin Italia - si può usare la quantità giusta di gomma sul battistrada, anche secondo le necessità del momento o stagionali mutandone i criteri di comfort e sicurezza. E l’obiettivo è che la gestione e la manutenzione di questi pneumatici dl futuro avvenga con la stessa facilità e rapidità che oggi abbiamo per controllare un’email o un messaggino sul cellulare”. Basterà un’app, per esempio, per fissare un appuntamento e mettere immediatamente a punto il proprio pneumatico in un centro drive-in affidandosi a un gommista-tecnico specializzato.


Il progetto attualmente è affidato a Mostapha El-Oulhani, un designer del gruppo e coinvolge un’ampia squadra di esperti e di tecnici. Michelin promette che non è solo un sogno, ma una strada tracciata per il prossimo futuro. E, si ipotizza che già attorno al 2030 se ne potrebbero vedere i frutti.

Sergio Casagrande

Twitter: @essecia

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Alessi, 600 alunni  in protesta davanti al liceo riuniti nello slogan: "Studenti presenti, preside assente"
Scuola

Alessi, 600 alunni in protesta davanti al liceo riuniti nello slogan: "Studenti presenti, preside assente"

Più di seicento studenti del liceo scientifico Galeazzo Alessi, circa metà degli iscritti (1.265 in totale ndr), venerdì 28 febbraio si sono riuniti dalle 8 di mattina nel piazzale dell’istituto in via Ruggero D’Andreotto a Perugia per chiedere una gestione più efficiente da parte della dirigente scolastica, Laura Carmen Paladino. Ad alternarsi al microfono per stigmatizzare disagi e criticità ...

 
Mafia, ucciso fratello di un boss nel Palermitano: agguato in auto
Sicilia

Mafia, ucciso fratello di un boss nel Palermitano: agguato in auto

Omicidio a Belmonte Mezzagno, centro agricolo in provincia di Palermo. Agostino Alessandro Migliore, fratello del presunto boss Giovanni, arrestato nell'operazione Cupola 2.0, è stato trovato ucciso, a colpi di arma da fuoco, nella sua auto in via Togliatti, intorno alle 5 del mattino del 28 febbraio 2020 Sul caso indagano i carabinieri. Per approfondire leggi anche: Mafia, preso il boss ...

 
Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena"

Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena"

(Agenzia Vista) Torino, 28 febbraio 2020 Coronavirus, Cirio: "Abbiamo riportato a casa i piemontesi di Alassio, per loro quarantena" Il Governatore del Piemonte aggiorna i cittadini tramite la sua pagina Facebook con le ultime notizie sul Coronavirus. Sono rientrati in regione i piemontesi ad Alassio, resteranno in quarantena Fonte Facebook Alberto Cirio Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena

Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena

(Agenzia Vista) L'Aquila, 28 febbraio 2020 Coronavirus, Marsilio Abbiamo un caso in Abruzzo, famiglia in quarantena Il governatore abruzzese: "Nonostante il caso accertato a Roseto, l’Abruzzo non vedrà mutata la sua classificazione di «regione senza cluster», in quanto il contagio è stato esterno e non c’è alcun focolaio del virus sul nostro territorio regionale. La nostra Regione non adotterà ...

 
Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

ONANO

Revocato il divieto di avvicinamento allo stalker che molestava Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli perseguitata, è tornato libero del tutto l’uomo condannato per stalking ai suoi danni. Il giudice Salvatore Iulia, che nei giorni scorsi gli aveva inflitto un ...

29.02.2020

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

in tv

Masterchef 9, i profili dei 4 finalisti del cooking show di Sky Uno

Quattro pretendenti e una poltrona, quella di Masterchef 9 che vale 100 mila euro e la possibilità di pubblicare il proprio primo ibro di ricette. E' questo l'obiettivo del ...

28.02.2020

Samanta Togni torna in Umbria dopo il viaggio di nozze con Mario Russo. La foto del buongiorno su Instagram

Il personaggio

Samanta Togni torna in Umbria dopo il viaggio di nozze con Mario Russo. La foto del buongiorno su Instagram

Samanta Togni è rientrata ieri in Italia dal viaggio di nozze a Dubai (con tanto di mascherina anti Coronavirus), seconda tappa della sua luna di miele dopo la Lapponia. ...

28.02.2020