Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Jeep nuova Compass: cosa cambia

Sergio Casagrande
  • a
  • a
  • a

Iniziate ufficialmente le vendite della Jeep Nuova Compass. Dopo le prevendite della Opening Edition, infatti, è stata avviata la commercializzazione ufficiale anche delle altre versioni del modello anche se, in verità, le prime consegne ci saranno nel corso dell'estate 2017. Per soddisfare le diverse esigenze dei clienti, la Nuova Compass è proposta con una motorizzazione benzina (1.400 MultiAir da 140 Cv) e due alimentate a gasolio (1.600 Multijet da 120 Cv e 2.000 Multijet da 140 Cv o 170 Cv), tutte abbinate al cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore e, nel caso del turbodiesel 2.000 Multijet, anche con cambio automatico a 9 marce e trazione integrale. In questa fase, in Italia, è possibile ordinare le versioni Sport, Longitude e Limited, l'allestimento top di gamma in termini di eleganza, contenuti ed equipaggiamenti tecnologici di serie. La vettura si colloca nel segmento dei suv compatti, un mercato estremamente importante e in crescita che conta già più di 6,3 milioni di veicoli l'anno a livello globale. Un ambito dalle grandi potenzialità, quindi, in cui giocherà un ruolo importante il nuovo modello Jeep che completa la gamma suv più premiata di sempre. Gli esterni della Nuova Compass presentano uno stile distintivo e moderno, grazie al bilanciamento tra una linea dinamica ed equilibrio delle proporzioni che si traducono in un'estetica innovativa. Il nuovo suvV compatto di Jeep è immediatamente riconoscibile come una Jeep grazie ad elementi di design che appartengono alla tradizione del marchio come la griglia a sette feritoie e i passaruota trapezoidali. Ora, in particolare, i designer hanno rinnovato il look della leggendaria griglia Jeep, incastonando ciascuna delle sette feritoie cromate in una cornice “Gloss”. Le cornici nere dei fari, aggiungono personalità e carattere al frontale. Una caratteristica distintiva della parte posteriore è rappresentata dagli esclusivi fari a led dalla forma rettangolare e allungata, che si inseriscono nella struttura del portellone conferendo al veicolo un aspetto sportivo e al tempo stesso elegante, immediatamente riconoscibile sia in strada sia sui percorsi off-road. Gli interni della nuova Jeep Compass offrono materiali di pregio e attenzione ai dettagli. La plancia dalla forma trapezoidale è un elemento di design caratteristico del marchio Jeep, e presenta finiture che si abbinano perfettamente alle varie configurazioni degli interni e ospita inoltre i display touchscreen da 5,0", 7,0" o 8,4" del sistema Uconnect. Nella consolle centrale sono perfettamente integrati gli elementi funzionali della Jeep Compass, tra cui il cambio, i comandi del sistema Selec-Terrain, il freno di stazionamento elettronico, i comandi del sistema Stop&Start (Ess), le manopole del volume e del climatizzatore e le prese di ricarica e connettività multimediale. Il quadro strumenti è curato nei minimi dettagli ed è dotato di display a led da 3,5" o 7". Il display da 7" a colori, di serie sulle versioni Limited, Trailhawk e Opening Edition, visualizza informazioni che il guidatore può configurare facilmente mentre è alla guida. Le capacità off-road, sono garantite da due avanzati e intelligenti sistemi 4x4 full-time: Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low, quest'ultimo con un rapporto di riduzione di 20:1. Ciascun sistema è in grado di inviare il 100% della coppia disponibile a qualsiasi ruota se necessario. Entrambi sono dotati del dispositivo Jeep Selec-Terrain che offre diverse modalità (Auto, Snow, Sand e Mud, oltre all'esclusiva modalità Rock specifica della versione Trailhawk) per garantire le massime prestazioni 4x4 su qualunque superficie, in strada o in fuoristrada, e in qualsiasi condizione climatica. La Jeep Compass è inoltre dotata di un dispositivo di disconnessione dell'assale posteriore e di un'unità di trasmissione della potenza (Ptu) per ridurre ulteriormente i consumi sui modelli con configurazione 4x4. Entrambi i sistemi Jeep Active Drive e Active Drive Low entrano automaticamente in funzione quando si rende necessaria la trazione integrale. La versione Trailhawk (disponibile successivamente) presenta inoltre un'altezza da terra aumentata di circa 2,5 cm, piastre di protezione sottoscocca, gancio di traino posteriore di colore rosso, esclusivi fascioni anteriori e posteriori che garantiscono un angolo di attacco di 29,1 gradi, un angolo di dosso di 23,7 gradi e di uscita di 33,1 gradi, pneumatici off-road da 17 pollici e un'altezza libera da terra pari a 22,9 cm. Per prestazioni in fuoristrada "Trail Rated" ancora più estreme, il Selec-Terrain include sull'allestimento Trailhawk anche il sistema Selec-Speed Control con Hill-descent Control. Il listino prezzi, salvo promozioni, parte da 25.000 euro per la Nuova Compass Sport 1.400 MultiAir da 140 Cv, caratterizzata già da un equipaggiamento ricco.